Home Page



Qualcosa di me

     La mia passione per i PC è nata quando avevo solo 10 anni. Ero pronto per la mia Prima Comunione e i miei genitori, come regalo, mi comprarono il Commodore 128 D con il lettore di dischi da 5 1/4.
     Nonostante avessi migliaia di giochi tra cassette (vi ricordate il vecchio, caro e lento lettore a cassette?) e dischi, avevo una strana sensazione: quella scatola che mi stava davanti non poteva servire solo per giocare!
     Fu così che iniziai ad andare in biblioteca (cosa che, credetemi, sembrava strano anche al bibliotecario) per cercare libri che in qualche modo mi servissero come trampolino di lancio verso il fantastico mondo, a quel tempo sconosciuto per me, dell'informatica.
Incominciai a leggere libri su libri, e a scrivere codice in Basic e creare i miei primi programmi, all'inizio mi limitavo a copiare codice e a modificaro per vedere solo cosa accadeva, certo cose semplici ma che, credetemi, davano tante soddisfazioni.
     Intanto il tempo passava e l'informatica sfornava nuovo software e, sopratutto, nuovo hardware, io cercavo di stare dietro a questi enormi passi.
     Ricordo ancora il mio primo vero PC, un PS/1 dell'IBM con processore 80286 e 1Mb di RAM, tramite il quale iniziai ad avvicinarmi al DOS (i Commodor si basavano sul Basic).
     Dopo il PS/1 iniziai a comprare i singoli componenti per i miei futuri computer, non tanto per risparmiare, ma per avvicinarmi anche all'assemblaggio dell'hardware a cui, dico la verità, in quel periodo ero più interessato. Mi assemblai così, se non mi sbaglio all'età di 14-15 anni, il mio Primo PC, un 80486 con 8 Mb di RAM.
     Il tempo passava sempre più in fretta, iniziarono a spuntare i primi Pentium a 75, 100 e 120 Mhz, ma fu all'uscita del Pentium a 166Mhz che comprai, sempre a singoli componenti, il P133 che tra l'altro ho rivenduto all'inizio del 2000.Comunque anche a livello di software continuai nel mio cammino, utilizzando prima il Visual Basic 1.0 (girava su Windows 3.1x) per passare in seguito al Visual Basic 5.0 e, fino ad ora, alla versione 6.0, inoltre, grazie al fatto che mia sorella aveva un negozio di fotografia, iniziai anche ad avvicinarmi nel mondo dell'Editing Video tramite il PC acquistando la Matrox Rainbow Runner abbinata alla mia scheda video Matrox Mistique 220 e utilizzando il programma di Unlead a corredo.
     Arrivò il momento di partire per il militare come Carabiniere e, per mia fortuna, riuscì ad infiltrarmi, grazie alle mie conoscenze informatiche, negli uffici dove, appunto, serviva uno 'SMANETONE' dei PC.
     In questo ambiente ebbi modo di approfondire il mio pacchetto di conoscenze nell'ambito di Office 97 (Word, Excel, Access e anche un po' di PowerPoint) e dell'attività sistemistica in generale.
     Finita l'età militare non fu difficile trovare un impiego, sempre grazie alle mie conoscenze, anche se solo come consulente presso una società, la Mediacon di Roma, dove, in poco più di una settimana, riuscì a trovare una mansione da un loro cliente: la Selfin.
     E' proprio qui che ho avuto modo di maturare nel campo di reti ethernet e di conseguenza conoscere Windows NT. Inoltre, cosa secondo me più importante, partecipai ad un progetto di conversione di un'applicazione da linguaggio C++ a Visual Basic 5.0 per conto di ENEL.
     Era un bel lavorare, anche se facevo 4 ore di treno (purtroppo non sono di Roma!), posso dire che mi divertivo perché ogni giorno si imparava qualcosa di nuovo che imponeva di scoprire ed apprendere altre nuove cose come in un circolo vizioso. Inoltre il rapporto che si era instaurato con i miei colleghi, quasi tutti miei coetanei, dava la forza e la curiosità di sapere sempre di più.
     I tempi però cambiavano e con loro anche le esigenze, per questo lasciai il lavoro alla Mediacon di Roma per arrivare a lavorare, nel settembre del 1998, a Viterbo (a 25 minuti da casa mia) per conto di una ditta di ingrosso (Pietrini Service), che si avvale anche di numerosi negozi al dettaglio e che ha un parco macchine con una rete ethernet tra PC e AS400 e dove tuttora lavoro.
     Per la Pietrini Service eseguo piccoli programmi di interfacciamento tra AS400 e PC, invio email automatiche tra la sede e i loro negozi, insomma cerco di applicare tutto il mio sapere al loro servizio.


Andrea Fabbrucci

     Per saperne di più clicca qui per scaricare il mio curriculum o contattami qui.
Inizio Pagina | Home Page | AF's PORTAL | Contatti
Le diciture (Marchi, Aziende, etc) coperte da Copyright citate in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Il sito www.andreafabbrucci.it
NON è responsabile del materiale presente in altri siti accessibili dai propri link che non rispettano le norme attualmente viggenti.